I lettori

Io sono

La mia foto
Artista, fino in fondo al midollo dell'osso.. Sognavo una mansarda a Montmartre, il basco in testa, da vera Bohèmienne.. Una finestra che illuminava la mia tela dove i miei pensieri si posavano in amipie pennellate di colore.. Invece ho il desiderio prorompente di stabilirmi in UK, e chissà, magari un giorno nemmeno troppo lontano diventerò "devota" suddita di Sua Maestà la Regina d'Inghilterra!!

sabato 29 gennaio 2011

E' BUFFO...MA BUON COMPLEANNO ANCHE A TE

Sì, è propio buffo come si possa abusare della parola amico..amico..amicizia..
L'amicizia è un sentimento, e come tale, quando lo si prova, è profondo, vero, sincero, pieno.
Si sono mobilitati in molti, per cantare l'amicizia, Kahlil Gibra, San Giovanni Crisostomo, cito questi come mentori per tutti gli altri, eppure, ancora oggi si abusa di questa parola.
Io personalmente credo nell'amicizia, e proprio perché ci credo, è sovente che ci batta delle discrete musate, ma nonostante questo, la mia perseveranza, mi porta a continuare a credere nelle persone, a volte a torto, a volte a ragione.
Mi sono accorta che spesso si prendono lucciole per lanterne, ma a volte ciò che sembra è.
E' capitato che mi sia lamentata di una mia carissima amica, perché in quel momento vedevo ciò che volevo vedere, e non ciò che invece era realmente, ma nonostante questo, questa mia amica riesce ogni giorno a stupirmi, non ultimo ieri sera, alla cena di festeggiamento del mio compleanno.
Invece basta poco, per altri, cadere nel dimenticatoio, senza chiedersi il perché, o informarsi su determinati passaggi della vita.
Io credo che se un'amicizia nasce, nasce perché ha motivo d'essere, altrimenti se muore lentamente, o improvvisamente, questo sentimento non è mai nato.
Mi dispiace, che persone, che reputavo amiche, che pensavo avessero del vero sentimento da dare, ma soprattutto fertili ad accoglierlo, invece si sono rivelate sterili, e hanno tirato fuori il vero lato del proprio carattere, e, se mi leggi, sì. questo è riferito proprio a te.
Mi dispiace che tu abbia reagito così, eliminandomi dalla tua vita, così senza nemmeno chiedermi spiegazioni, se tu me le avessi chieste, io te le avrei date, e certo, ho sbagliato anche io, e mi prendo le mie responsabilità, ma al posto tuo, invece di chiudermi a riccio, ti avrei chiesto, ti avrei chiesto se c'era qualcosa che non andava, o se era successo qualcosa per cui avevi mancato quell'appuntamento.
Hai ragione, l'ho mancato, quell'appuntamento, e ora è tardi, forse per recuperare, ma credo non si debba lasciare nulla di intentato, per cui, siccome credo che, nonostante tutto, nonostante l'orgoglio che ogni tanto si impossessa di noi, tu sia una persona dolce, sensibile e comprensiva, lo faccio così:

BUON COMPLEANNO

Quando hai ben saldo il valore dell'amicizia ti senti sempre trasportato da questa anche se trattasi di amicizia virtuale perché sai che dall'altro capo del monitor c'è sempre un cuore che comanda una tastiera. È proprio con la forza di questo valore, a me tanto caro, che porgo i miei più sinceri auguri in questo tuo meraviglioso giorno auspicandoti che i giorni a venire siano tutti all'insegna della serenità e che tu possa sempre realizzare i desideri più reconditi.

...A buon intenditor, poche parole...

3 commenti:

RedLight ha detto...

Ti dico.Io ho smesso di fare valutazioni sui sentimenti altrui.Fino a poco tempo fa ero convinta della possibilità di cambiare la propria persona senza mutare i sentimenti.Mi sono ricreduta.
Credo che se si cambia,spesso, si modifica (per conseguenza del cambiamento) anche l'ordine di importanza per le cose e il modo di approcciarsi alle persone,alle situazioni e ai sentimenti.
Senza parlare del fatto che siamo già tutti diversi da questi punti di vista.Si può essere simili,questo si, ma mai uguali.
Detto questo,io ho deciso di tenere con me,sul mio cammino, le persone a me simili.
Quelle differenti non le giudico,ne le valuto migliori o peggiori.Ciascuno è come è e di conseguenza agisce.
Solo so che non fanno per me,non ci si capisce dal punto di vista relazioni interpersonali!Allora,meglio mantenere un rapporto piacevole che può arrivare a confronti e scambi di opinioni differenti,stima sotto molti versi,ma l'Amicizia,quella è altro.
E qui chiudo il discorso d'opinione generale relativo a terzi, per passare a quello strettamente personale.
Come te intendo l'affetto incondizionato verso le persone amiche.Indipendentemente da ogni mio cambiamento.E io, che sono mutata molto in questi anni,per me,almeno per me,ne ho la certezza.
Beh...almeno di questo,in un mondo precario...almeno di questo voglio essere certa!

DARK - LUNA ha detto...

Tesoro, tesoro e ancora tesoro. Anima pura... posso solo esprimerti il mio umilissimo pensiero, in merito all'amicizia... e lo faccio, perchè, nel mio modestissimo percorso di vita, ho avuto la fortuna di conoscere il vero ed "unico" sentimento e valore di essa.
Virgoletto "unico" perchè credo che come l'amore, il timbro dell'amicizia sia il medesimo. Ed anche questa, è fatta a strati, a livelli.Le persone, prima che diventino amiche, si devono innamorare l'una, dell'altra. Esattamente come l'amore. Occorre che ci sia, la magia inspiegabile che unisce le due anime... poi, in secondo livello, nasce la conoscenza, laddove, anche ciò che non avremmo mai condiviso in alcun modo, ci appare bello in quella persona, trovandoci a giustificare ed a difendere a spadatratta ogni cosa di essa. Ma se non vi è quella magia iniziale, non vi è altro che un'amicizia di testa e non di cuore, rendendo la stessa, un'altra cosa. L'amicizia, come l'amore (premesso che l'amicizia è amore) purtroppo, non è sempre corrisposta e mi chiedo, se è giusto, imputare una colpa a chi, non prova quello che si prova da una parte sola. Gli altri livelli dell'amicizia, che si susseguono e non possono essere scindibili, riguardano la frequentazione, l'assidua presenza, il rispetto del carattere altrui, delle scelte, della vita stessa. Non può essere amicizia, se manca solo una di queste componenti. Altrimenti, si chiamerebbe conoscenza... più o meno solida, va stabilito nel proprio intimo. Gli amici, sono come i templari... un cerchio chiuso che custodisce segreti, che si protegge, sostiene, comprende ed accompagna nella vita, nel modo più naturale, spontaneo ed incondizionato che esista. Come puoi notare, l'amicizia è anche qualcosa in più dell'amore e per questo, non è facile trovarla, corrisponderla ed esserne corrisposti... Conosco gli occhi dell'amicizia e li ho trovati riflessi nei miei, mentre un brivido ci percorreva la schiena. Tre volte, in tutta la vita... non altro, nè di più. Diverso è, il voler bene qualcuno, quello ci può stare, se ne può provare per mille persone, ma non è amicizia. Non prendertela se incontri persone che non danno ciò che tu dai loro. Accade...come accade nell'amore.
Non so se sono riuscita a spiegarmi... non è facile... perchè in me è qualcosa di troppo forte.

Mi colpisce sempre in modo particolare la tua purezza d'animo e la tua genuinità... ce ne fossero come te!!!!
Un abbraccio stellina.

Lufantasygioie ha detto...

credo che questo post sia per me...

Il ricordo di un amico

Penso che nessun'altra cosa ci conforti tanto,
quanto il ricordo di un amico,
la gioia della sua confidenza
o l'immenso sollievo di esserti tu confidato a lui
con assoluta tranquillità:
appunto perchè amico.
Conforta il desiderio di rivederlo se lontano,
di evocarlo per sentirlo vicino,
quasi per udire la sua voce
e continuare colloqui mai finiti.

David Maria Turoldo

notte
lu

Related Posts with Thumbnails

PREMIO BLOG PORTA FORTUNA

PREMIO BLOG PORTA FORTUNA

100% AFFIDABILE

Il Blog Affidabile

A SPASSO CON BLUE AWARD


SPECIAL THANKS TO PAOLA

SPECIAL THANKS TO CHAILLRUN

KREATIVE BLOGGER AWARD

KREATIVE BLOGGER AWARD
SPECIAL THANKS TO PAOLA

PREMIO AMICIZIA 2011

PREMIO AMICIZIA 2011
SPECIAL THANKS TO PAOLA

ONE LOVELY BLOG AWARD

ONE LOVELY BLOG AWARD
Special Thanks to "La Redazione"

ECCENTRIC CONFUSED COOL BLOG

ECCENTRIC CONFUSED COOL BLOG
SPECIAL THANKS TO ELENA

PREMIO LIEBSTER BLOG

PREMIO LIEBSTER BLOG
da CHAILLRUN

150° UNITA' D'ITALIA

150° UNITA' D'ITALIA
UN'ITALIA FATTA DI ITALIANI

METTI UN FINOCCHIO A CENA- BUON APPETITO Mr. B!