I lettori

Io sono

La mia foto
Artista, fino in fondo al midollo dell'osso.. Sognavo una mansarda a Montmartre, il basco in testa, da vera Bohèmienne.. Una finestra che illuminava la mia tela dove i miei pensieri si posavano in amipie pennellate di colore.. Invece ho il desiderio prorompente di stabilirmi in UK, e chissà, magari un giorno nemmeno troppo lontano diventerò "devota" suddita di Sua Maestà la Regina d'Inghilterra!!

venerdì 27 gennaio 2012

27 GENNAIO: GIORNATA DELLA MEMORIA- PER NON DIMENTICARE


Un fiocco di neve sulla notte dei cristalli

  Un fiocco di neve
si posa sul filo spinato,
poi si scioglie, diventa fanghiglia,
sulle orme che trascinano lente
l'innocenza,
la colpa del niente.
Rami spogli di un inverno
a finire
per milioni di vite,
derise e racchiuse silenti
dentro strisce di stoffa
che una lurida mente
ha imbastito e cucito
sulla pelle emaciata,
come fosse di Luna.
Intanto, l'acre fumo si perde,
disegnando nubi grigie in salita
alitando le grida di orrore,
dal comignolo dell'indifferenza.

- Manuela Magi -

5 commenti:

Sergio Giorgianni ha detto...

posso andare controcorrente? non mi piace il giorno della memoria per come è concepito. La razza ebraica durante la seconda guerra mondiale fu sterminata nei lagher e nei gulag russi, ma oggi celebriamo solo una parte di quei poveracci uccisi dal fanatismo... Solo in polonia i russi fecero 800mila morti fra gli ebrei durante la loro occupazione... xò nessuno li ricorda... Per me non esistono morti di serie A e di serie B...

Debora ha detto...

Hai perfettamente ragione, Sergio, ma io personalmente penso che sia stato scelto questo giorno come simbolo di ció che il genere umano ha compiuto a danno di queste persone. Certo, non esistono morti di serie A, né morti di serie B, esiste la stupidità la malvagità e l'ignoranza di esseri che ho difficoltà anche a chiamare umani che hanno perpetrato e in certi angoli del mondo, ma anche del nostro paese ignominie indicibili...
Non c'è fine alla stupidità umana, purtroppo, e purtroppo dalla storia non si impara mai a non sbagliare più.....

Baol ha detto...

Credo che dovrebbero esserci 364 giorni all'anno così, cercando di non dimenticare a quali bassezze l'uomo può arrivare ed uno solo per far riposare la memoria. Credo che il ripetere che ci sono state altre morti è anche peggio del considerare i morti di serie A e di serie B, è considerare i carnefici di serie A o di serie B.

Maraptica ha detto...

La morte fa spavento ed è orrenda, quando non sta sotto i dettami naturali ma avviene per mezzo di bestialità umane... è qualcosa che non riesco a capire. Che non potrò mai accettare.

Sig.na Silvietta ha detto...

E' triste che ci serva un giorno "della memoria" per ricordare cose del genere...anche se putroppo visto tanta gente FOLLE nega che certe mostruosità siano esistite ben venga ricordare PER NON DIMENTICARE MAI...

Related Posts with Thumbnails

PREMIO BLOG PORTA FORTUNA

PREMIO BLOG PORTA FORTUNA

100% AFFIDABILE

Il Blog Affidabile

A SPASSO CON BLUE AWARD


SPECIAL THANKS TO PAOLA

SPECIAL THANKS TO CHAILLRUN

KREATIVE BLOGGER AWARD

KREATIVE BLOGGER AWARD
SPECIAL THANKS TO PAOLA

PREMIO AMICIZIA 2011

PREMIO AMICIZIA 2011
SPECIAL THANKS TO PAOLA

ONE LOVELY BLOG AWARD

ONE LOVELY BLOG AWARD
Special Thanks to "La Redazione"

ECCENTRIC CONFUSED COOL BLOG

ECCENTRIC CONFUSED COOL BLOG
SPECIAL THANKS TO ELENA

PREMIO LIEBSTER BLOG

PREMIO LIEBSTER BLOG
da CHAILLRUN

150° UNITA' D'ITALIA

150° UNITA' D'ITALIA
UN'ITALIA FATTA DI ITALIANI

METTI UN FINOCCHIO A CENA- BUON APPETITO Mr. B!