I lettori

Io sono

La mia foto
Artista, fino in fondo al midollo dell'osso.. Sognavo una mansarda a Montmartre, il basco in testa, da vera Bohèmienne.. Una finestra che illuminava la mia tela dove i miei pensieri si posavano in amipie pennellate di colore.. Invece ho il desiderio prorompente di stabilirmi in UK, e chissà, magari un giorno nemmeno troppo lontano diventerò "devota" suddita di Sua Maestà la Regina d'Inghilterra!!

martedì 5 marzo 2013

FIRENZE: IL CONNUBIO PERFETTO DI AMORE E AMICIZIA

Lo so, ci sta che mi faccia molti nemici, ma in fondo chi se ne frega, ma se dio vole, è finito il carnevale.. Personalmente è una manifestazione che non mi attrae e, anzi, mi infastidisce notevolmente: quest'anno ci siamo organizzati egregiamente, ad eccezione di una domenica soltanto, le altre ci siamo eclissati da Viareggio e ce lo siamo scampato alla grande..
Domenica era l'ultimo corso, era una giornata stupenda e noi abbiamo deciso di andarcene a Firenze!!
Firenze è una città straordinaria, è il fulcro della Toscana e ogni toscano che si rispetti, deve portarla un po' nel cuore, ed io, modestamente, ce la porto tutta!!
Ma andiamo per ordine!!
Agli inizi della scorsa settimana mi sono accordata con Silvia, le ho detto che domenica sarei andata a Firenze, e che finalmente avremmo preso l'agognato aperitivo insieme..
Abbiamo preso il treno alle 9:10, e grazie alla rinomata puntualità di trenitalia siamo arrivati a Firenze con 35 minuti di ritardo alle 11:35.. due ore e venticinque minuti per fare 100 km, a cose normali con la macchina, in quel tempo ci vado a Monza, ma questa è un'altra storia.. Arriviamo felici della bella giornata, assolata e timidamente calda, un cielo azzurrissimo ci dà il benvenuto e ci incamminiamo subito verso il centro.. Firenze è allegramente piena di turisti, un poutpourry di lingue che risuonano nell'aria, dallo squillante spagnolo che la fa da padrone, all'immancabile inglese che ormai è quasi di casa.. Ci perdiamo a scattare foto, scorci che ritraggono la città in tutto il suo splendore e ci ritroviamo sul lung'Arno.. Ponte Vecchio ci appare in tutto il suo splendore, il suo giallo inconfondibile che si staglia nell'azzurro terso del cielo, ci sono due canoisti che s'incrociano sotto le sue arcate, e lì, ti senti veramente a casa.. Firenze ha questo dono, ti accoglie, ti abbraccia e ti protegge, diventa la tua casa appena ne respiri l'aria..
Ricordo il lontano 2003, quando portai Roberto per la prima volta in questa meravigliosa città, muniti di lucchettino con i nostri nomi, sigillammo il nostro amore su Ponte Vecchio...
10 anni dopo Firenze ci ha accolti con lo stesso calore e lo stesso splendore, e con l'amore più forte e più grande che si possa immaginare!!

Nel pomeriggio, dopo la tappa obbligata alla Trattoria da Za Zà che vi consiglio spassionatamente, ci siamo spostati nell'inconfondibile, splendida e cornice della magia, Piazza della Signoria, dove ci aspettavano Silvia e Francesco..
Il blog è un luogo pazzesco, ti permette di conoscere molte persone: alcune lasciano il tempo che trovano, e non mi dilungherò qui, in questo post a parlar di loro, ma altre sono davvero fantastiche, nasce un feeling a pelle, e te sai già a priori che nascerà una grande amicizia, sensazione che puntualmente si conferma non appena quel nome acquista anche un volto e l'abbraccio di rito suggella ciò che prima era solo una sensazione, cosa che è stata domenica non appena la Signorina Silvietta è diventata "La Silvia"!!
Silvia è proprio come la immaginavo, una ragazza splendida dentro e fuori, ha una simpatia travolgente, che ti prende e ti mette allegria come difficilmente accade.. 
E' una ragazza davvero speciale, genuina, vera, quelle persone che dici sono orgoglioso di avere come amica, sono felice che faccia parte della mia vita.. 
Sono certa che domenica, è stato solo l'inizio di una grande amicizia, perché si sa, l'amicizia è come un fiore, va coltivato, curato, bisogna prendersene cura, allora sì, rimane sempre bello e rigoglioso, dona splendore e profuma la propria vita, dà quel senso di sicurezza, e sai che qualunque cosa accada, basta rifugiarsi in essa, e tutto riprende il suo colore più bello..

Un grazie Speciale a chi ha reso la domenica 3 marzo indimenticabile: il mio amore Roberto, e i miei amici Silvia e Francesco!

12 commenti:

Signorina Silvietta ha detto...

E allora mi vuoi fare piangere!!!Di la verità!
Topa che dire... le sensazioni che hai provato tu sono ricambiate in tutto e per tutto...
Son tornata a casa dicendo a Francy che era stato un incontro davvero piacevole,che mi ero trovata benissimo con te ( e questo lo immaginavo , visto le lunghe chiacchiarate fatte via skype ) e lui si è trovato proprio bene con Roberto... quindi a parte ringraziarti di cuore per le belle parole ... non resta che rivedersi presto! Magari la prossima volta nella tua bella Viareggio , così veniamo con le bici e ci facciamo una bella pedalata lungo mare!!
Un bacio immenso topa!! E a presto!

Debora ha detto...

@ Silvia:
Certo, ma di gioia però!!!
E io non vedo l'ora che ci rivediamo!! Guarda, ora investo pure 40 euro per rigommare la bicicletta che l'estate scorsa si son fottute tutte e due le ruote, dice il biciclettaio che s'era imporrite, fatto sta che non appena le avevo gonfiate, e avevo posato il mio culone su di essa, kaboom son scoppiate in mezzo alla strada che pareva avessero sparato una doppietta.. Ma a parte questa macchietta, ci aspettano grandi cose!!
Un bacio immenso anche a te e a Francy!! A presto!!

Adriana Riccomagno ha detto...

Confesso: Firenze è la città che amo di più, in Italia (fuori c'è Londra!)
Ho avuto anch'io l'occasione di conoscere Silvia un annetto fa e sono d'accordo con la bellissima descrizione che ne hai fatto. Chissà che la prossima volta non riusciamo ad incontrarci anche tu ed io? :-)

Debora ha detto...

@ Adriana:
Londra io la amo tanto quanto amo la Toscana e la Sicilia, la amo a prescindere perché in realtà non ci sono mai stata ma è sulla lista delle cose da vedere prima di passare a miglior vita....
Eh sì, la Silvia è una donna davvero speciale, ed è un orgoglio averla come amica!!!
Ma certo che ci sarà l'occasione per conoscerci, in fondo non stiamo poi così distanti, nel senso che era più problematico tipo se stavi in Sardegna!! Chissà, magari quando meno ce lo aspettiamo ci conosciamo!!
Un bacione cara Adriana!!

riri ha detto...

Firenze è magica! Mi piace come la descrivi, le sensazioni e l'incontro con Silvia,deve essere stato bello!!
Un abbraccio.
ps. mi è venuta in mente una veccia canzone "Firenze lo sai, non è riuscita a cambiarla, la cosa che amavo di più è stata l'aria"..ma non ricordo il titolo.:-)

Nadia ha detto...

sai che non mi arrivano gli aggiornamenti del tuo blog?
purtroppo mea culpa......
non passavo più di quì....ma proprio tramite la "silvietta " eccomi quà!
firenze l'ho vista anni fa e devo dire che mi ha molto affascinato.
spero di non perdermi un'altra volta :))

Debora ha detto...

@ Nadia:
Mi vuoi dire che il gadget che dovrebbe inviare le mail quelle rare volte che scrivo è una sola? Ci può stare... Spero anch'io di rivederti presto!!
Un bacione!!

Baol ha detto...

Firenze è una città meravigliosa

Berry ha detto...

Con questo post mi colpisci al cuore! Due amori in poche righe...Firenze e la Silvia! Ho adorato da subito il suo blog e quando l'ho conosciuta ancora di più! E la "mia" città, quella che mi ha accolto da 12 anni quasi, non so se potrò mai lasciarla. E' fantastica vero?
Piacere di averti conosciuto Debora! A presto

Signorina Silvietta ha detto...

Ripassavo di qui per un salutino e trovare tutti questi commenti positvi " sulla Mì FIRENZE" e su di me mi ha commosso!!!
Ringrazio di cuore tutte voi , in primis Debby che ha scritto un post fantastico sul nostro incontre e la blogosfera che c'ha fatto incontrare!!!

Baci a tutte!

Elefantest89 ha detto...

Ciao, è davvero bello questo post, ed anche il tuo blog
Mi sono appena unita ai tuoi lettori fissi, ti va di ricambiare e seguirmi?
Ti aspetto qui
http://elefantest89.blogspot.it/

Elena Orsi ha detto...

Ci sono tanti modi per divertirsi. Vivete nella città del carnevale per cui comprendo il vostro desiderio di evasione. Avete fatto strabene!
Passi da me? C'è una cosuccia che ti aspetta.
Baci baci

Related Posts with Thumbnails

PREMIO BLOG PORTA FORTUNA

PREMIO BLOG PORTA FORTUNA

100% AFFIDABILE

Il Blog Affidabile

A SPASSO CON BLUE AWARD


SPECIAL THANKS TO PAOLA

SPECIAL THANKS TO CHAILLRUN

KREATIVE BLOGGER AWARD

KREATIVE BLOGGER AWARD
SPECIAL THANKS TO PAOLA

PREMIO AMICIZIA 2011

PREMIO AMICIZIA 2011
SPECIAL THANKS TO PAOLA

ONE LOVELY BLOG AWARD

ONE LOVELY BLOG AWARD
Special Thanks to "La Redazione"

ECCENTRIC CONFUSED COOL BLOG

ECCENTRIC CONFUSED COOL BLOG
SPECIAL THANKS TO ELENA

PREMIO LIEBSTER BLOG

PREMIO LIEBSTER BLOG
da CHAILLRUN

150° UNITA' D'ITALIA

150° UNITA' D'ITALIA
UN'ITALIA FATTA DI ITALIANI

METTI UN FINOCCHIO A CENA- BUON APPETITO Mr. B!