I lettori

Io sono

La mia foto
Artista, fino in fondo al midollo dell'osso.. Sognavo una mansarda a Montmartre, il basco in testa, da vera Bohèmienne.. Una finestra che illuminava la mia tela dove i miei pensieri si posavano in amipie pennellate di colore.. Invece ho il desiderio prorompente di stabilirmi in UK, e chissà, magari un giorno nemmeno troppo lontano diventerò "devota" suddita di Sua Maestà la Regina d'Inghilterra!!

martedì 6 marzo 2012

SFIDA INTERNAZIONALE SUI PIACERI SEMPLICI DELL'ANIMA

foto di Debora
Per non perdere l'abitudine, intanto vi delizio con qualche scorcio di un posto che è nel mio cuore e lì resterà per sempre.. La Sicilia!!
Poi raccolgo la "sfida" lanciata dalla cara Sig.na Silvietta, la quale mi ha gentilmente invitato ad indicare quali sono le 10 cose che ci fanno stare bene... Non è una cosa semplice, né tanto meno scontata: spesso non ci rendiamo conto che le cose semplici sono quelle che ci danno più piacere, e invece spesso ci affanniamo alla ricerca del piacere facendo salti mortali, quando invece, la felicità, è a portata di mano...
Ecco le mie 10 cose, in ordine sparso, perché non si può fare una classifica di ciò che si ama e ci fa stare bene...
1. - Ho la fortuna di vivere sul mare. Vivo in una città che si affaccia sul luogo più incantevole che esista al mondo, il mare, ed è proprio esso la prima cosa che mi rende felice: sapere che quando apro gli occhi al mattino, basta che mi affacci al terrazzo di casa, e svolti la testa a sinistra e vedo lo specchio azzurro di mare, ha un valore inestimabile. Il mare, personalmente, mi dà serenità, felicità, sicurezza, placa il mio animo tempestoso, a lui affido i miei pensieri, anche quelli burrascosi, e accolgo, trasportata dalle sue onde, la calma che lui mi restituisce.. E non ne posso fare a meno, seppur abitandoci, le mie vacanze devono essere al mare, che sia qui, o altrove, io ho bisogno di lui, come si ha bisogno dell'aria..
2. - Ho uno spirito libero, forse dovuto al luogo dove sono nata, il mare ti infonde un senso innato di libertà, e ti rende un poco nomade.. Sento la necessità di vedere, scoprire assaporare nuovi posti, ed ecco che scopro che viaggiare è una di quelle cose che mi fa stare bene. Mio marito dice che ce l'ho insito nel DNA, che se potessi, passerei la mia vita a viaggiare, ed ha ragione.. Mi piace decidere la meta delle nostre vacanze, mi piace organizzare il viaggio nei suoi minimi dettagli, come raggiungere il posto, cosa vedere, cosa non dobbiamo assolutamente perderci, e vivo quasi in funzione del viaggio stesso, con la trepidante attesa che arrivi quel momento.. E quando torno, non mi sento triste, perché mi godo ciò che ho vissuto, e sono pronta a organizzare il viaggio successivo.. Mi nutro di quella piacevole sensazione che è l'attesa..
3. - Il mare, i viaggi, stuzzicano quel lato che fa parte sostanziale della mia persona, il lato artistico, ed anche se non sono brava, anche se non sono un'esperta, mi diletto nella fotografia, fisso con un click quell'attimo che poi non si ripeterà.. quell'attimo che entrerà nell'album dei ricordi e che mi rende felice per averlo vissuto, assaporato, osservato e che mi ha arricchito.. Fotografare mi rende felice, e non occorre, per me, farlo con la strumentazione professionale, i mie scatti migliori sono come l vecchie polaroid, immagini fermate nel tempo anche con il telefono, ricordi che rimangono, impressi, in me, per non volare più via..
4. - Ma sono anche felice e godereccia, e niente è più godereccio di una bella cena fuori con chi amo e con i miei amici, è un momento che mi rilassa, mi distende, mi fa stare bene, perché in quel momento, quel posto e quelle persone, sono la mia isola felice.. Il convivio, davanti ad un buon piatto, con un calice di buon vino, con la persona che amo e con gli amici che sono fratelli, ecco, non ha prezzo.. Questa è una delle cose cui non posso fare a meno, che mi fa stare bene, che mi appartiene e che fa parte sostanziale di me, del mio essere..
5. - E io c'ho l'arte, nel sangue, oltre al salmastro.. Sì, c'ho l'arte.. l'ho ereditata da mia mamma, ma ancora prima da mia nonna, e ancora prima dal mio tris nonno, un pittore bravissimo che ha restaurato i dipinti che si posono ammirare nel Duomo di Pietrasanta.. Da bambina non giocavo con i giocattoli o con le bambole, io disegnavo... Mia mamma all'epoca a colazione mangiava i biscotti integrali Misura, mi ritagliava la confezione di cartone per darmi i cartoncini su cui io passavo le mie giornate a disegnare, mi mettevo sul tavolinetto di legno e sulla relativa seggiolina che mi aveva fatto mio nonno, e con matite, pastelli, pennarelli, acquarelli, tempere io mi esprimevo.. Non posso farne a meno, disegno ancora oggi, è una cosa che mi fa stare bene, attraverso il disegno, la pittura, esprimo ciò che sento, ciò che vedo, ciò che provo.. Una vera esplosione di felicità attraverso i tratti che rimangono indelebili nel mio cuore..
6. - Della mia arte di quando ero bambina, ne ha fatte le spesse mia nonna.. Rimarrà negli annali quando ha dovuto far rifoderare il suo bellissimo divano di pette perché io l'ho dipinto con i miei attacchi d'arte, e allo stesso tempo, ha dovuto rimbiancare le pareti del salotto perché io spostavo i quadri per disegnarci dietro.. Ma non mi ha mai sgridato.. la mia famiglia, quella di origine, e quella che mi sto costruendo è ciò che posseggo di più prezioso e fondamentale nella mia vita.. E' il porto sicuro dove so che sto bene e mi sento felice.. Come del mare, non posso farne a meno, è la linfa vitale che mi fa vivere felice..
7. - E come fare a meno di quella felicità un po' materiale che mi arriva dallo shopping? Non faccio sessioni ossessive e compulsive, ma mi piace girare per negozi, guardare le vetrine, osservare cosa propongono per poi puntualmente scartare ciò che va di moda e farmi prendere totalmente dal mio anticonformismo, e acquistare regolarmente ciò che mi piace e non ciò che è di moda.. Raramente cedo ai dettami, in questo, non me ne voglia la mia nonna sarta, ma io ho una visione di ciò che viene chiamato out-fit, tutto mio.. C'è una frase che è rimasta negli annali.. Un pomeriggio di un po' di anni fa ero in giro con una mia amica, ci fermammo davanti ad una vetrina di articoli sportivi e io vidi un bellissimo paio di scarpe da tennis ed esclamai tutta felice e convinta: "Guarda Vale che belle scarpe!!", lei guardò le scarpe che le avevo indicato e disse: "Sì, sono proprio nel tuo stile!!".. Sì perché io ho un mio stile, e da buona artista quale mi ritrovo, non so fino a che punto viene compreso.. Intendiamoci, non faccio abbinamenti che farebbero rivoltare Chanel nella tomba, ma come ho detto, non seguo la moda, o per lo meno, non alla lettera come ci viene mostrata...
8. - Adoro andare al cinema, non posso definirmi una cinefila, ma quando so che al cinema esce un film che non posso assolutamente fare a meno di vedere, faccio carte false per organizzarmi la serata, che è quasi sempre fatta di marito, amici cinefili di fiducia, cinema e pizza.. Non guardo tutto al cinema, solo ciò che mi piace davvero, ciò che poi immancabilmente entra a far parte della mia videoteca privata, una selezione accurata di film fantasy, cartoni animati, action movie..
9. - Ma i film che vedo sono sempre precuduti dalla versione cartacea degli stessi, i libri dai cui vengono tratti.. Leggo tanto, e leggo di tutto.. Leggere è un piacere che ho ereditato da mia mamma, e se non ho un libro, leggo tutto ciò che mi capita a tiro, anche le etichette di tutto ciò che possiede un'etichetta.. Mi piace tenermi informata, sapere cosa uso, cosa mangio, cosa bevo, e anche se poi capita, specie per saponi, profumi, cosmetici ed affini non ci capisco una mazza, per lo meno posso dire, l'avevo letto!!
E the last but not the least (si scrive così?)
10. - Osservare: sono un'attenta osservatrice, ovvio, per quello che mi pare, per quello che mi interessa, per quello che cattura la mia ttenzione.. che poi osservare fa rima con polemizzare, le metto a braccetto perché sono parte integrante e sostanziale l'una dell'altra.. Osservo e scruto, e poi immancabilmente esprimo la mia, prendendomi l'ormai rinomata etichetta di polemizzatrice D.O.C.G., e che ci posso fare? Alla fine io l'avviso l'ho messo, e chi mi conosce lo sa: SEMPLICEMENTE IO.. SONO COME SONO!!
Ecco, queste sono SOLO 10 delle cose che mi piacciono, che fanno stare bene me e la mia anima, ma l'elenco potrebbe andare avanti ancora all'infinito, perché la ricetta per stare bene è fatta di piccole e semplici cose, e se si guarda bene, è alla portata di tutti!!
Ed ora, come di consueto, passo la palla ad altri 5 blogger, senza obbligo, e senza impegno, e se siete già stati insigniti di cotanto Onere e/o Onore, trasgredendo un po' alla regola, lo cedo a chiunque passa di qua, e vuole contribuire a far sapere al mondo che essere felici e stare bene si può, ed è alla portata di tutti!!
Come dite? Sono 7 invece di 5? eh va beeh.. fatta la legge scoperto l'inganno!!
A presto!!

7 commenti:

riri ha detto...

Ciao cara Debora, ho letto con gran piacere alcune delle cose che ti fanno star bene, così ti ho conosciuta un pò di più e devo dire che nell'amore per il mare siamo sulla stessa lunghezza d'onda:-)Un abbraccio da una Torino piovosa e un sorriso:-)
ps. bel posto, bella foto..invidia benevola:-)

chaillrun ha detto...

Bella la foto, non devi invidiare nessuno per come scatti le foto.

Il folletto paciugo ha detto...

Ciccina accetto la sfida, mo stampo la tua pagina e poi mi metto all'opera....devo ancora postare le foto di Modena.
Poi non ho capito chi avrei dovuto salutare....

Un bacione

Sig.na Silvietta ha detto...

Che invidia affacciarsi e vedere il mare!! Bellissime le tue dieci cose...avevi ragione ,ne abbiamo diverse in comune!

Debora ha detto...

@ riri:
Ciao a te cara riri!!
Sì, l'amore per il mare è una cosa innata, penso seriamente di avere salmastro nelle vene, non sangue!!
Il bello di queste iniziative è proprio far conoscere aspetti di sé che comunemente non vengono fuori, per questo, ti invito a "rubare" questa "sfida" per portare a conoscenza di molti e anche mia, la bellissima e carissima persona che sei!!
Ci tengo nè!!!
Qua anche il tempo è mezzo e mezzo, ha piovuto solo ieri sera, ma contrariamente alle persone normali, io adoro il tempo grigio.. Dovevo essere del Regno Unito, in una mia vita precedente..
Per rinvigorire la tua giornata di dono una raffica di sorrisi!!
Il posto in fotografia è Lipari, e la piazza è quella antistante il porto, è INCANTEVOLE!!
Ti suggerisco di andarci, è uno di quesi posti che va visto e rivisto e rivisto ancora!!
Bacioniiiiii!!!!

@ chaillrun:
te dici, eh.. Se tu guardi bene le foto che scatto ai miei piatti e le raffronti con quelle che pubblico qui, penseresti che sono di due persone differenti, e invece...
Mille baci ed abbracci!!

@ il folletto paciugo:
UHUHUHUHUHUHUH..sì le foto di Modena.. Modena? Ma non eri a Bologna? Giuro avevo capito fossi a Bologna.. Comunque il saluto era da portare a Bologna, la citta di Lucio, ma colpa mia che leggo fischi per fiaschi..
Sì ho letto il tuo decalogo e sei stata bravissima!!
Ti mando una marea di baci e di abbracci!!

@ Sig.na Silvietta:
Sì, puoi dirlo piano e forte, è una cosa che non ha prezzo!!
Sono felice di condividere con te alcune delle mie passioni!!
Mille baci ed abbracci!!

Marcus ha detto...

Le 10 cose che mi fanno stare bene... è una parola! Proviamo:
un bel libro, un bel film;
il non dover anelare un momento di serenità;
la stretta vicinanza delle persone che amo;
le camminate in montagna d'estate;
la Juve che vince;
il sentirmi parte di una squadra e impegnarmi a fondo per essa;
credere davvero in qualcosa, fino in fondo;
ascoltare una bella colonna sonora;
guardare negli occhi chi son riuscito a fare felice.

Ti abbraccio, cara Debby!

bussola ha detto...

praticamente hai fatto la mia lista..... sostituirei disegnare con leggere e shopping con animali.... pazzesco anche l'ordine è lo stesso.... l'ho sempre saputo che siamo molto simili :)
smack.....

ti spiace se non pubblico la mia lista?! ho ancora dei post in arretrato sui libri letti....quando ho partecipato a leggiAmo avevo pensato di far uscire ogni post per libro letto..... sono al quarto libro che leggo di cui ancora non ho fatto uscire il post.....
mi sa che ne faccio uno cumulativo e amen.....

se trovo il tempo rispondo anche al giochetto.... grazie mille comunque per avermi pensata

Related Posts with Thumbnails

PREMIO BLOG PORTA FORTUNA

PREMIO BLOG PORTA FORTUNA

100% AFFIDABILE

Il Blog Affidabile

A SPASSO CON BLUE AWARD


SPECIAL THANKS TO PAOLA

SPECIAL THANKS TO CHAILLRUN

KREATIVE BLOGGER AWARD

KREATIVE BLOGGER AWARD
SPECIAL THANKS TO PAOLA

PREMIO AMICIZIA 2011

PREMIO AMICIZIA 2011
SPECIAL THANKS TO PAOLA

ONE LOVELY BLOG AWARD

ONE LOVELY BLOG AWARD
Special Thanks to "La Redazione"

ECCENTRIC CONFUSED COOL BLOG

ECCENTRIC CONFUSED COOL BLOG
SPECIAL THANKS TO ELENA

PREMIO LIEBSTER BLOG

PREMIO LIEBSTER BLOG
da CHAILLRUN

150° UNITA' D'ITALIA

150° UNITA' D'ITALIA
UN'ITALIA FATTA DI ITALIANI

METTI UN FINOCCHIO A CENA- BUON APPETITO Mr. B!