I lettori

Io sono

La mia foto
Artista, fino in fondo al midollo dell'osso.. Sognavo una mansarda a Montmartre, il basco in testa, da vera Bohèmienne.. Una finestra che illuminava la mia tela dove i miei pensieri si posavano in amipie pennellate di colore.. Invece ho il desiderio prorompente di stabilirmi in UK, e chissà, magari un giorno nemmeno troppo lontano diventerò "devota" suddita di Sua Maestà la Regina d'Inghilterra!!

mercoledì 22 settembre 2010

SOUND OF SILENCE...


Hello darkness my old friend,
I've come to talk with you again
Because a vision softly creeping
left it's seeds while I was sleeping
And the vision that was planted in my brain
still remains, within the sounds of silence

In restless dreams I walked alone,
narrow streets of cobblestone
'neath the halo of a streetlamp
I turned my collar to the cold and damp
when my eyes were stabbed by the flash of a neon light
split the night... and touched the sound of silence

And in the naked light I saw
ten thousand people maybe more
people talking without speaking
people hearing without listening
people writing songs that voices never share
noone dare, disturb the sound of silence

Fools said I you do not know,
silence like a cancer grows,
hear my words that I might teach you
take my arms that I might reach you
but my words, like silent raindrops fell...
and echoed the will of silence

And the people bowed and prayed,
to the neon god they made
And the sign flashed out its warning
in the words that it was forming
And the sign said, "The words of the prophets
are written on the subway walls, and tenement halls
and whisper the sounds of silence.

Salve oscurità, mia vecchia amica
ho ripreso a parlarti ancora
perché una visione che fa dolcemente rabbrividire
ha lasciato in me i suoi semi mentre dormivo
e la visione che è stata piantata nel mio cervello
ancora persiste nel suono del silenzio

Nei sogni agitati io camminavo solo
attraverso strade strette e ciottolose
nell'alone della luce dei lampioni
sollevando il bavero contro il freddo e l'umidità
quando i miei occhi furono colpiti dal flash di una luce al neon
che attraversò la notte... e toccò il suono del silenzio

E nella luce pura vidi
migliaia di persone, o forse più
persone che parlavano senza emettere suoni
persone che ascoltavano senza udire
persone che scrivevano canzoni che le voci non avrebbero mai cantato
e nessuno osava, disturbare il suono del silenzio

"Stupidi" io dissi, "voi non sapete
che il silenzio cresce come un cancro
ascoltate le mie parole che io posso insegnarvi,
aggrappatevi alle mie braccia che io posso raggiungervi"
Ma le mie parole caddero come gocce di pioggia,
e riecheggiarono, nei pozzi del silenzio

E la gente si inchinava e pregava
al Dio neon che avevano creato.
e l'insegna proiettò il suo avvertimento,
tra le parole che stava delineando.
e l'insegna disse "le parole dei profeti
sono scritte sui muri delle metropolitane
e sui muri delle case popolari."
E sussurrò nel suono del silenzio



- Simon & Garfunkel -

7 commenti:

★Fenice★ ha detto...

Oggi il Buon Giorno te lo voglio dare qui. Bello anche questo ultimo post. Bacino,Ele

Nicole ha detto...

Ciiao Deb...Skype non mi regge ancora...
Bello il tuo template, la tua musica. Tutto.
Ti chiedo scusa per non essere stata presente, cercherò di rimediare. Non vogli perdere un'amica come te.
No no...

Ti stringo.

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

Canzone indimenticabile.

Un bacio
Daniele

Debora ha detto...

@ Fenice:
Mia cara, buon pomeriggio!! E' stata una mattinata un po' movimentata..Spero tutto ok!!
Grazie per le tue parole, sei sempre carinissima!!
Un bacione one one!!

@ Nicole:
Tesoro, sei sempre la benvenuta!!
Non ti devi scusare, te l'ho già detto mille volte, non ce n'è assolutamente bisogno, credimi!!
Sono contenta che ti piaccia il templates e la musica, appena imparo a metterla, ne vorrei aggiungere altre.. sempre degli Enigma, ovviamente, io li adoro..
Un bacissimo e a presto!!

@ Daniele Verzetti il Rockpoeta:
Caro, anche tu sei sempre il benvenuto!! Mi fa molto piacere leggere i tuoi commenti, ed è proprio così, questa canzone è davvero indimenticabile.. Per me lo è ancora di più: quando mi sono sposata, il padre nostro è stato recitato cantando proprio sulle note di Sound of Silence.. Veramente emozionante, credimi..
Un bacione e un abbraccione anche a te!!

Sergio ha detto...

gran canzone!

Debora ha detto...

@ Sergio:
Benvenuto Sergio!!
Mi fa piacere leggerti fra le mie pagine..Mi piace molto il tuo blog, anche io come te, sono un'appassionata del Signore degli Anelli, e di Tolkien in generale..
Hai detto bene, gran canzone davvero..
A presto!!

riccardo uccheddu ha detto...

NON CONOSCEVO IL TESTO del pezzo, che però è (se possibile) perfino più bello della melodia!
Perciò, grazie.
Sono parole molto VERE: questo anche se alcuni credono che la poesia sia un giochetto senza molto senso e senza nessuna concretezza.
O una forma di esibizionismo tipica di chi sa giocare con le parole e col linguaggio.
Invece, il vero poeta sa creare dei mondi e "captare" i sentimenti che la gente comune non sa esprimere.
Ciao!

Related Posts with Thumbnails

PREMIO BLOG PORTA FORTUNA

PREMIO BLOG PORTA FORTUNA

100% AFFIDABILE

Il Blog Affidabile

A SPASSO CON BLUE AWARD


SPECIAL THANKS TO PAOLA

SPECIAL THANKS TO CHAILLRUN

KREATIVE BLOGGER AWARD

KREATIVE BLOGGER AWARD
SPECIAL THANKS TO PAOLA

PREMIO AMICIZIA 2011

PREMIO AMICIZIA 2011
SPECIAL THANKS TO PAOLA

ONE LOVELY BLOG AWARD

ONE LOVELY BLOG AWARD
Special Thanks to "La Redazione"

ECCENTRIC CONFUSED COOL BLOG

ECCENTRIC CONFUSED COOL BLOG
SPECIAL THANKS TO ELENA

PREMIO LIEBSTER BLOG

PREMIO LIEBSTER BLOG
da CHAILLRUN

150° UNITA' D'ITALIA

150° UNITA' D'ITALIA
UN'ITALIA FATTA DI ITALIANI

METTI UN FINOCCHIO A CENA- BUON APPETITO Mr. B!